Spedizione GRATUITA (salvo alcune eccezioni). Nessun minimo d'ordine

Risvegli Bluray Blu-ray Originale Film Collezione Sigillato Robert De Niro Robin Williams Nuovo Italiano
Risvegli Bluray Blu-ray Originale Film Collezione Sigillato Robert De Niro Robin Williams Nuovo Italiano
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Risvegli Bluray Blu-ray Originale Film Collezione Sigillato Robert De Niro Robin Williams Nuovo Italiano
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Risvegli Bluray Blu-ray Originale Film Collezione Sigillato Robert De Niro Robin Williams Nuovo Italiano

Risvegli Bluray Blu-ray Originale Film Collezione Sigillato Robert De Niro Robin Williams Nuovo Italiano

Sono disponibili 10 pezzi in magazzino.

Venditore
Emporio da Gio
Prezzo di listino
€17,99
Prezzo scontato
€17,99
Prezzo di listino
€21,99
Esaurito
Prezzo unitario
per 
SKU: B07KLNHN2F
    • Tags: 5053083146757 DVD Film Sony Pictures spreadr-hidden
  • Dettagli prodotto

    • Età consigliata ‏ : ‎ Film per tutti
    • Dimensioni del collo ‏ : ‎ 18.03 x 13.76 x 1.48 cm; 75 grammi
    • Formato supporto ‏ : ‎ Blu-ray, PAL, Schermo panoramico
    • Codice UNSPSC ‏ : ‎ 55111514
    • Data d'uscita ‏ : ‎ 6 aprile 2021
    • Attori ‏ : ‎ De Niro, Williams, Kavner, Nelson, Heard
    • Studio ‏ : ‎ Sony

    Sinossi

    Nel 1969 entra a far parte del Bainbridge Hospital, nel Bronx, il giovane dottor Malcolm Sayer, il quale, colpito dalle penose condizioni di un gruppo di malati cronici, considerati incurabili, scopre, dopo attento studio delle loro cartelle cliniche, che tutti hanno avuto, negli anni '20, un'encefalite letargica. Ridotti ad una vita vegetativa, senza poter parlare né comunicare in altro modo, i degenti vengono nutriti dal personale, in attesa della loro morte. Ma il dottor Sayer, che è un ricercatore, dopo aver consultato il dottor Ingham, esperto in materia, osserva in loro alcune piccole reazioni, e si convince che sono "vivi dentro", perciò pensa di sperimentare sui post-encefalici un nuovo farmaco, "L-dopa", già usato con successo sui malati di Parkinson. Sayer si interessa particolarmente a Leonard Lowe, che, ammalatosi quand'era bambino, ha vissuto trenta anni in questo stato. Superati con difficoltà l'ostilità e lo scetticismo del suo capo, il dottor Kaufman, e avuto il consenso dell'anziana madre di Leonard, che lo assiste amorosamente, Sayer ottiene l'autorizzazione a provare l'"L-dopa" su Leonard, e, dopo aver tentato vari dosaggi, ottiene un risultato che appare prodigioso. Infatti il paziente torna improvvisamente alla normalità: parla, cammina, scrive, e, con profondo disagio, guarda nello specchio il suo attuale volto di uomo maturo. Entusiasta del risultato ottenuto, Sayer vuole trattare ugualmente anche gli altri post-encefalici, e trova il molto denaro necessario per pagare la costosa cura con una spontanea elargizione degli infermieri del reparto e con una consistente donazione di ricchi benefattori. Il progetto può essere perciò attuato, e nell'estate del 1969 anche sugli altri ammalati i risultati sono eccezionali. Alcuni dei pazienti "risvegliati", però, soffrono di solitudine, avendo trovato la propria famiglia distrutta e il mondo tanto cambiato. Poiché tutti si annoiano, un giorno i "redivivi" vengono condotti in una sala da ballo, dove si divertono.

    Trustpilot